Tag Archives: Formazione

Concorso Dirigente Scolastico: gli ultimi aggiornamenti dal MIUR

Dichiarazione Pittoni (Lega) – «C’è l’impegno del ministro dell’Istruzione Valeria Fedeli a intervenire per velocizzare l’iter del concorso per dirigenti scolastici, così da coprire già dall’anno scolastico 2018/2019 i buchi che in alcune province sfiorano ormai il 50%». Lo annuncia Mario Pittoni, responsabile federale Istruzione della Lega Nord, che ha incontrato il ministro per segnalare le criticità del settore. «Non basta infatti – spiega Pittoni – che il bando sia pubblicato entro il mese prossimo: la legge 208/2015 prevede un corso–concorso selettivo di formazione, per Continue reading →

Carta del Docente e piattaforma S.O.F.I.A.: alcuni chiarimenti

I docenti in possesso della Carta del Docente possono utilizzare il Buono per iscriversi alle iniziative formative proposte nel catalogo online dai Soggetti accreditati MIUR ai sensi della direttiva 170/2016. Ma la sola iscrizione su S.O.F.I.A. è sufficiente a garantire il riconoscimento della formazione? Di seguito pubblichiamo le risposte alle domande più frequenti. Come faccio ad iscrivermi ad un’iniziativa formativa su S.O.F.I.A.? Come indicato nelle Istruzioni per l’uso della piattaforma, previa registrazione al portale, il docente potrà accedere alla propria area privata e visualizzare il Continue reading →

Nadia R. per Discentes.net

Videorecensione del corso online La Relazione Educativa Clicca su Start per avviare la presentazione interattiva CATALOGO COMPLETO DEI CORSI  

Elena A. per Discentes.net

Videorecensione del corso online Danzamovimentoterapia Clicca su Start per avviare la presentazione interattiva CATALOGO COMPLETO DEI CORSI  

Mirella B. per Discentes.net

Videorecensione del corso online Musicoterapia Clicca su Start per avviare la presentazione interattiva CATALOGO COMPLETO DEI CORSI

Maria Carmela P. per Discentes.net

Videorecensione del corso online Musicoterapia per la Riabilitazione dell’Handicap Clicca su Start per avviare la presentazione interattiva CATALOGO COMPLETO DEI CORSI

Anna Angela D. per Discentes.net

Videorecensione del corso online Musicoterapia Clicca su Start per avviare la presentazione interattiva CATALOGO COMPLETO DEI CORSI

Manuela P. per Discentes.net

Videorecensione del corso online Musicoterapia Clicca su Start per avviare la presentazione interattiva CATALOGO COMPLETO DEI CORSI

Ilaria N. per Discentes.net

Videorecensione del corso online Teatroterapia Clicca su Start per avviare la presentazione interattiva CATALOGO COMPLETO DEI CORSI

Rubrica: Discentes al Massime

Testo della massima: “La mente che si apre ad una nuova idea non torna mai alla dimensione precedente”. Albert Einstein

Rubrica: Discentes al Massime

Testo della massima: “La danza è l’incontro di un essere con gli altri”. Maria Fux

Perché si celebra la Giornata Mondiale del Disegno?

 Il potere comunicativo del gesto grafico Cosa sappiamo sulla Giornata Mondiale del Disegno? Questa ricorrenza si celebra il 27 aprile (quasi) in tutto il mondo ed è stata proclamata dal Consiglio Internazionale delle Associazioni di Disegno Grafico (Ico-D). Si tratta di un’associazione mondiale per i disegnatori professionisti, fondata a Londra nel 1963. L’evento internazionale è conosciuto anche con il nome di “giorno del disegnatore”, “giorno del disegnatore grafico” o “giorno dello sviluppo umano e creativo”. Infatti, i protagonisti sono proprio il disegnatore e la creatività. Continue reading →

E tu, come ti comporti davanti ad un problema? Usi il Problem Solving Creativo?

Scopri l’approccio giusto alla risoluzione dei problemi   Hai mai sentito parlare di “Problem Solving Creativo?” Il problem solving è una delle competenze trasversali più richieste nel mondo del lavoro. Ti sarà già capitato, compilando il tuo Curriculum Vitae ad esempio, di affermare di possedere “ottime capacità di problem solving”, vero? Ma è proprio così? Sei sicuro di possederle davvero? Oppure lo hai dichiarato quasi di default, pensando che oramai si tratti di una capacità imprescindibile, sia nel lavoro che nella vita privata? Se è Continue reading →

Rubrica: Discentes al Massime

Sento che la musica deve toccare le emozioni prima e l’intelletto poi. Maurice Ravel

Sorpresa…su Discentes!

SORPRESA! Su Discentes.net la formazione rinasce ogni giorno!   FINO AL 16 APRILE 2017 SCONTO DEL 25% SULLA TUA FORMAZIONE Come? Inserisci qui sotto il tuo nome e il tuo indirizzo e-mail e ricevi immediatamente il tuo codice sconto da utilizzare su tutti i corsi online tutte le volte che vuoi!  

Quiz: Sorpresa con PasQuiz!!!

Scopri quante ne sai sulla Pasqua! Rispondi correttamente a quante più domande riesci! Puoi ricevere uno SCONTO dal 10 al 50% valido solo fino al 16 Aprile 2017! [playbuzz-item item=”484f06bc-ee40-4b3c-9d92-68f31479ab8f” format=”trivia”]

Rubrica: Discentes al Massime

Non è quello che hai, o chi sei, o dove sei, o cosa stai facendo che ti rende felice o infelice. È quello che pensi.

L’errore della maestra a scuola. Un’importante riflessione sulla vita.

Il peso dell’errore. L’importante dimostrazione di un’insegnante ai suoi allievi. Una mattina, durante la consueta lezione di matematica, un’insegnante cominciò a scrivere la tabellina del 9 sulla lavagna ma commise un errore: 9 x 1 = 7 9 x 2 = 18 9 x 3 = 27 9 x 4 = 36 9 x 5 = 45 9 x 6 = 54 9 x 7 = 63 9 x 8 = 72 9 x 9 = 81 9 x 10 = 90 Quando ebbe terminato, si Continue reading →

Gli insegnanti che fanno la differenza. La commovente lettera per dire grazie.

La lettera del genitore che voleva ringraziare gli insegnanti. C’era una volta un genitore che voleva dire grazie. E voleva dirlo, nello specifico, a loro: a tutti quegli insegnanti che, distinguendosi dalla massa, sanno fare la differenza. Perché di professori è pieno il mondo ma i veri Maestri si contano sulle dita delle mani. Così, ha deciso di scrivergli loro una lettera per fargli sapere che lui di quella dedizione non può che essere grato. E noi, che nelle sue parole ci siamo ritrovati, vi facciamo leggere Continue reading →

Lo senti l’urlo? Imparare a giocare per imparare a vincere

A Scuola di Vittoria Vittoria! Noi abbiamo scelto questa. È una tra le foto vincitrici del World Press Photo 2017, il concorso che, coniugando fotografia e giornalismo, rappresenta uno dei riconoscimenti più importanti al mondo. “Youth Chess Tournaments”, questo il titolo dell’opera di Michael Hanke, si è aggiudicata il 2° premio nella sezione Sport (reportage) del contest. L’intera serie racconta alcuni tornei per giovani scacchisti tenutisi in Repubblica Ceca nel 2016. Qui, nella foto selezionata e premiata, vediamo due giovanissimi giocatori. Rettifichiamo. Qui, noi, ne Continue reading →

Lotta al bullismo e alla violenza sulle donne: la proposta di legge per l’Educazione di genere

Introduzione dell’educazione di genere per prevenire bullismo e violenza sulle donne. La proposta di legge: Nella giornata del 05/06/2016, la VII Commissione Cultura della Camera ha proseguito l’esame della proposta di legge relativa all’Introduzione dell’educazione di genere nelle attività didattiche delle scuole del sistema nazionale di istruzione. Sono intervenuti, nel corso della discussione, l’on. Silvia Chimienti del M5S, l’on. Valeria Valente del PD  e l’on. Celeste Costantino di Si-Sel. L’on. Chimienti ha evidenziato che l’educazione di genere non intende combattere solo la violenza  contro le Continue reading →

Bonus 500 € c’è ancora tempo! E’ tutto scritto qui

“La scuola mi ha chiesto di rendicontare, ma io non ho ancora speso il bonus” E’ questa una delle più frequenti domande che giungono in redazione. Parliamo del bonus 500 euro che i docenti possono spendere per l’autoformazione. Un bonus che, però, deve essere rendicontato alle scuole per avere il via da parte dei revisori dei conti. Alcune segreterie scolastiche stanno già chiedendo ai docenti la rendicontazione delle spese, ma alcuni docenti hanno temporeggiato negli acquisti trovandosi, adesso, in difficoltà. In realtà, il Decreto che Continue reading →

L’insegnante, come l’artista, parla all’anima dei discenti.

La scuola ha sempre costituito il mezzo più importante per tramandare i valori della tradizione da una generazione all’altra, attraverso il lavoro dell’insegnante. Ciò è vero oggi anche più che nel passato poiché la famiglia è stata sminuita come portatrice della tradizione e della educazione dal moderno sviluppo della vita economica. La continuità e la salvezza della società umana dipendono perciò dalla scuola in misura ancora maggiore che nel passato. A volta si vede nella scuola semplicemente lo strumento per tramandare una certa massima di Continue reading →

Il mal di scuola: emozioni e relazioni a scuola

Il Mal di scuola Thomas Edison, Giacomo Puccini, Paul Cezanne, Albert Einstein, Thomas Mann, il profeta indiano Tagore, Daniel Pennac. Questi solo alcuni dei personaggi famosi dalla quale biografia è possibile evidenziare una qualche forma di “mal di scuola”, quasi in tutti i casi per motivi relativi all’incomprensione degli insegnanti della particolarità che caratterizzava i loro piccoli allievi o per l’inadeguatezza del metodo proposto alle loro aspettative e necessità. Esistono addirittura delle malattie acquisite per il solo fatto di andare a scuola, come la scoliosi Continue reading →

Diarioterapia e adolescenza

SCHEDA DEL CORSO Durata: 50 ore Iscrizione: aperta, online Modalità: e-Learning. Studio su materiale organizzato in file PDF, Slides, Videolezioni, Discussioni su Forum, Redazionali, Test conclusivo. Obiettivi: conoscere a approfondire le prospettive terapeutiche della scrittura diaristica come strumento di sostegno specifico per gli adolescenti; apprendere le principali modalità pratiche di scrittura di un diario per “leggersi dentro”; imparare a strutturare le basi di un percorso di Counseling Diarioterapico nei diversi contesti di intervento con lo scopo di migliorare la coscienza di sé e prevenire l’Alzheimer Continue reading →

Compiti a casa per i docenti: in arrivo il decreto sulla formazione obbligatoria del MIUR

Attese per i prossimi giorni le direttive Miur sulla formazione obbligatoria. Previste attenzione all’innovazione, alla lingua inglese e formazione debitamente documentata. Compiti a casa per i docenti: in arrivo il decreto sulla formazione obbligatoria del MIUR di Valeria Zeppilli – È atteso per i prossimi giorni il decreto con il quale il Ministero dell’istruzione fornirà le proprie direttive relative alla formazione obbligatoria dei docenti. La legge numero 107/2015 sulla “Buona scuola”, infatti, ha reso obbligatorio anche per gli insegnanti provvedere ad un’adeguata formazione in adempimento Continue reading →

E-learning: un modello virtuoso per l’Italia

E-learning: un modello virtuoso per l’Italia Nonostante siano irrilevanti nelle graduatorie internazionali, le università italiane riescono a formare individui capaci di eccellere nei percorsi post-laurea degli atenei in cima alle classifiche mondiali. Tali classifiche si basano su un insieme di fattori, che vanno dalla qualità dell’insegnamento e della produzione scientifica, alla strumentazione dei laboratori, fino alla disponibilità di alloggi per gli studenti. Questo suggerisce che il sistema universitario nel complesso soffre di una serie importante di problematiche, ma che esistono centri virtuosi, sparsi sul territorio Continue reading →

Formare, educare, aiutare

xt=”Torna sù” divider_color=”#e0e0e0″ size=”7″ margin=”30″]  

Formazione ELearning: 5 punti a favore

L’istruzione e la formazione sono fondamentali per sviluppare il progresso in tutti i settori della conoscenza. Purtroppo per molti, l’accesso all’istruzione non è sempre facile. Ci sono tante teorie su come l’istruzione possa essere migliorata, ma la possibilità di trasmettere e diffondere la conoscenza è uno dei passi più semplici, e al contempo più complessi, che possiamo progettare per migliorare gli standard di formazione globale. In questo articolo presento le mie riflessioni sul tema. Sì all’e-learning. Perché le esigenze della formazione cambiano rapidamente. In tutti i Continue reading →