La forma del futuro

11,50 IVA inclusa

Raccolta di articoli ed interviste sul tema dell’integrazione scolastica

di Cristina Rocchetto

E-book Edizioni Circolo Virtuoso

Data pubblicazione: 13 Maggio 2013

ISBN: 978-88-97521-47-1

Pagine: 246

Descrizione

Professione educatore: dare informazioni, indicazioni e suggerimenti concreti alla propria utenza

Nella vita io ho prima di tutto vissuto: parlare “in teoria” non mi piace. Il valore che io do all’esperienza personale ed il limite che vi riconosco è il senso su cui si basano tutta la mia esistenza ed il mio impegno etico ed intellettuale fondato su una filosofia di matrice relativistica: un mio saggio ancora inedito non per nulla si intitola “La Linea dell’Orizzonte”. Mai ho creduto e credo di potermi trascendere: io ho solo imparato a fare delle cose che ho imparato prima di tutto per me e so di me il dono che forse posso porgere ad altri. Se le mie riflessioni sull’uomo partono dal mio essermi faticosamente creata un sistema di riferimenti valoriali ed etici in contrapposizione al vuoto ed alle incongruenze esperite nella prima parte della mia vita, il mio lavoro con i bambini parte dall’essere stata innanzi tutto colpita come genitore da alcune difficoltà impreviste del figlio alla sua entrata nella scuola.

Quando si è colpiti da un imprevisto come genitori si può reagire in vari modi. I più tendono a non vedere né ammettere i problemi, talvolta per la sincera paura dell’etichettamento dei figli, ma talaltra per la ferma volontà di non mettere se stessi in discussione come genitori: se nel primo caso può essere più semplice convincere un genitore che l’etichettamento si può evitare richiamando all’intelligenza chi è disposto a vivere da persona intelligente e mantenendo come ferma priorità il diritto al futuro del figlio a costo della lotta nel presente contro la mentalità pregiudiziale di tanti, nel secondo caso il discorso si fa veramente complesso. Io cerco, con i miei articoli ed il mio operato, di fornire a genitori disposti a dare attenzione ai problemi dei figli alcune informazioni, contribuendo in vario modo alla lotta contro il pregiudizio e l’indifferenza sociale, e denunciando

l’esistenza di forme di mobbing amaramente pagate da ragazzini già in posizione delicata e dai loro stressati genitori, tutti esposti all’emarginazione ed al giudizio manovrato da chi riesce a trarne un

indegno vantaggio educando tra l’altro i propri figli, via esempio, a sentirsi legittimati a far da delatori, diffamare ed usare i loro compagni “difficili” come scudo ed alibi su cui poter scaricare e nascondere le proprie responsabilità. Farsi forte delle debolezze altrui è un atto di disgustosa viltà: è una grave lacuna della scuola permetterlo senza pianificare strategie di intervento efficace: come si pretende di non far perdere alla società ragazzi che sperimentano anni di ingiustizia nella propria scuola e non sognano che il momento di abbandonarla?

Ho riunito la grossa parte del mio impegno in due pubblicazioni: “Appartenenze straniere” è una prima raccolta di articoli ed interviste risalenti al periodo in cui ero ancora cittadina italiana emigrata all’estero e cominciavo seriamente ad occuparmi di temi di emigrazione, integrazione, multicultura; “La Forma del Futuro” comprende invece i miei articoli più recenti. Tra essi, quelli sul cervello degli adolescenti costituiscono, diciamo, la premessa epistemologica dalla quale io scrivo sui preadolescenti ed adolescenti, il punto di confluenza nel quale si sono incontrate le mie riflessioni sui testi di studio che mi hanno sempre accompagnata e la mia varia e variopinta esperienza personale, che partì con i dubbi e le difficoltà del mio essere stata un’adolescente senza punti di riferimento validi alla disperata ricerca di un senso di realtà su cui fondare se stessa, approdata infine alla scelta cosciente di diventare mamma ed al lavoro di educatrice per l’integrazione ed il recupero dei bimbi “stranieri” nel senso più ampio del termine: i bambini portatori di diversità. Il titolo comune che per loro ho pensato, “La forma del futuro”, è diventato quindi titolo di tutta la presente pubblicazione. Io credo profondamente nel valore dell’esistenza creativa: che il titolo di raccolta contenga un messaggio di speranza un po’ per tutti coloro che ne rimarranno toccati.

Tutti i miei articoli sono nati separatamente, quindi sarà naturale qualche ripetizione di concetti che ho in parte tentato di evitare, modificandoli il meno possibile. Chiedo venia e pazienza. Ogni capitolo ha una sua introduzione, che ho solitamente preferito mantenere breve. Ringrazio le persone che sempre più mi hanno dato, soprattutto con il loro affetto e la loro stima, un grande sostegno morale in questo periodo non facile dell’avventura italiana.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.

Scegli la tua videolezione gratuita!

I campi con * sono obbligatori

DIARIOTERAPIA E ADOLESCENZA - [ CORSO DEL MESE SCONTATO AL 30% ] Dismiss

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
//www.googleadservices.com/pagead/conversion.js

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi