Il barattolo della vita: la bellissima lezione del professore ai suoi allievi

Insegnare la saggezza a scuola: il professore che riempì il barattolo della vita.

Una mattina, durante la sua lezione di filosofia, un professore prese un barattolo di vetro vuoto e lo riempì con delle palline da golf. Chiese, poi, ai suoi studenti se il barattolo fosse pieno ed essi risposero di sì.
Perciò vi rovesciò dentro tanti sassolini che occuparono gli spazi fra le palline da golf. Domandò quindi, di nuovo, agli studenti se fosse pieno ed essi risposero di sì.
Allora vi versò della sabbia che occupò tutti gli spazi liberi. Chiese agli studenti se il barattolo fosse pieno ed essi risposero di sì.
Il professore, infine, prese due bicchieri di vino e li rovesciò dentro, riempiendo tutto lo spazio fra i granelli di sabbia.
Gli studenti risero!

“Ora”, disse l’insegnante, “considerate questo barattolo la vostra vita. Le palline da golf sono le cose importanti: famiglia, figli, salute, amici e le cose che preferite. Quelle che riempiono la vostra esistenza. I sassolini sono le altre cose che contano: lavoro, casa, auto. La sabbia è tutto il resto, le piccole cose.”
“Se metteste nel barattolo per prima la sabbia”, continuò, “non resterebbe spazio per i sassolini e per le palline da golf. Lo stesso accade per la vita. Se usate tutto il tempo e le energie per le piccole cose, non vi potrete mai dedicare a ciò che è veramente importante”.
“Curatevi delle cose fondamentali per la vostra felicità. Dedicatevi prima di tutto alle palline da golf, le cose che contano sul serio. Tutto il resto è solo sabbia”.
Una studentessa alzò la mano e chiese che cosa rappresentasse il vino. Il professore sorrise. “Per quanto possa sembrarvi piena la vita, c’è sempre spazio per un paio di bicchieri di vino con un amico!”.